python

Storia della Programmazione: gli anni’90 in Europa e l’avvento di Python

Mentre i ragazzi della quercia illuminano le strade della California con il mitico Java, negli anni’90, precisamente nei Paesi Bassi sta nascendo un altro linguaggio destinato a dare un volto del tutto nuovo alla programmazione web.

Nasce Python, è il 1991, un linguaggio di scripting piuttosto atipico, stiamo infatti parlando di un linguaggio dotato di una grande quantità di librerie disponibili che consente di realizzare software ottimamente strutturati.

python

Python, che prende il nome dalla commedia televisiva “The Monty Python”  ed è il gioiellino partorito da un altro geniaccio destianato a passare di lì a breve alla storia, Guido Van Rossum, che è tuttora il “gestore” di Python ed è colui che prende ancora le decisioni finali su nuove modifiche e aggiornamenti.

 

guido van rossum

Caratteristiche di Python

Python è un linguaggio multi-paradigma, Python riesce a sfruttare il paradigma object oriented, la programmazione strutturata così come la  programmazione funzionale.

In Python gli oggetti sono tipizzati e il controllo viene effettuato a runtime, tutto ciò permette ad una variabile di cambiare tipo lungo la sua storia. Python è dotato di una sintassi particolarmente pulita, sintetica e ordinata; come abbiamo già detto impressiona davvero in Python il numero notevole di librerie standard o di terze parti disponibili online ed in continua crescita.

Python pur essendo un linguaggio web interpretato è un linguaggio iper veloce, tutto questo grazie  inoltre alla pre-compilazione in un bytecode molto efficiente, inoltre dispone di una efficiente implementazione del meccanismo di “garbage collection”

Python è un linguaggio gratuito e portabile, basa il proprio codice sull’ANSI C: esistono interpreti per Unix, Linux, DOS, Windows, Macintosh, Amiga, BeOS, OS/2, VMS, QNX e persino per diversi Palmari.

Richiedi un Corso Python su misura!

Python è oggi uno dei linguaggi web più utilizzati in assoluto per la sua capacità estrema di adattamento a tutte le esigenze di analisi dati che ruotano attorno al Digital Markering e all’infinito mondo dei Big Data e dei Data Science.

Python è il vero e proprio “ponte naturale” tra chi si occupa di Sviluppo Web e Web Marketing, è un po’ il linguaggio che ne definisce le distanze fra i due settori ma che al tempo stesso ne rende possibile una commistione super performante.

Leave a reply