stipendio medio full stack

Stipendio Medio Full Stack Developer in Italia

Quanto guadagna in Italia un Full Stack Developer? In media, ci siamo chiesti, quanto può essere il RAL di uno sviluppatore web con competenze full stack, ovverosia, capace di destreggiarsi in mezzo alle mille problematiche back end di una piattaforma web e allo stesso tempo in grado di sbrogliare la matassa lato front end? Ecco cosa abbiamo dedotto.. 😉

Lo stipendio medio per Full Stack Developer in Italia è 35 941 € all’anno o 18 € all’ora. Stiamo parlando di una figura che anche in Italia, come del resto in molti paesi del mondo, oltre ad essere particolarmente richiesta guadagna circa 2.2 volte di più dello stipendio medio del paese.

Il Developer Full stack parte da un RAL minimo di 25.000€ fino a toccare RAL interessanti di circa 50.000€  pari a una cifra per l’ultimo scaglione di circa 2700€ nette al mese: non male!

Media Stipendio annuale Full Stack Developer in Italia in cifre

Full Stack Developer

35 941 €

Salario medio (annuale) – Italia

16 032 €

Salario minimo (annuale) – Italia

12 480 €

E’ ancora poco se pensiamo che in Silicon Valley, UK, Germania, Olanda e Svezia, si parte da un minimo di 50.000€ come RAL per posizioni Full Stack con una seniority media, ma è già un passo avanti.

Freelance di grado Full Stack

Qui si apre un capitolo a parte. Un freelance di grado full stack in Italia, in città come Milano e Roma, spesso possiede una p.iva di tipo ordinario e fattura all’incirca (seniorty media) 50.000/60.000 euro l’anno, per un salario mensile netto di circa 2000/2300 euro al mese.

Mentalità Full stack: “la questione italiana”

La questione in realtà ancora da risolvere in Italia per i developer full stack è una: ma chi è di fondo il full stack developer? Un “tizio” che viene assunto per fare tutto nel reparto IT di un’azienda, o un professionista con competenze specifiche? Domanda da 100.000.000 milioni di punti alla quale le aziende italiane ancora sembrano non aver dato risposta.
Noi pensiamo che possa esistere la professione di developer full stack, ma che ci voglia un certo tipo di tatto nel definirla. Non a caso abbiamo pensato ad un corso di 124 ore in aula e da remoto per preparare un developer full stack a tutto ciò che oggi serve ad un’azienda che vuole innovare e che non si accontenta di guardare il mercato da lontano, ma che ne vuole essere tremendamente protagonista, in tutto e per tutto!

Leave a reply