Ristrutturare le aziende italiane con OOP: una sfida targata LaraMind

L’esperienza ci dice che c’è ancora molto da fare in Italia per quanto riguarda l’apprendimento Laravel, proprio perché la vera lacuna che ci siamo accorti ormai senza doverla manco troppo sottolineare (essendo lampante) è quella relativa alla carenza in Italia all’interno delle aziende di una solida preparazione in PHP ad Oggetti, propedeutico per imparare Laravel.

Conoscere PHP e OOP: fondamentale per imparare Laravel

Non è possibile apprendere Laravel senza una robustissima conoscenza di PHP e OOP, scordatevelo. Quando sentiamo (anche tra i privati per carità) che le aziende ci chiedono un corso Laravel Custom ecco che ormai chiediamo “Conoscenze di PHP e OOP, come siamo messi?”

E lo chiediamo con un altro tono ecco ormai… 🙂 Sì, se si vuol fare Laravel e non si ha un team di developer preparati in PHP davvero dovete sapere che bisogna partire dallo scalino un po’ più indietro, dunque PHP, non c’è altra scelta e non c’è nessun problema davvero!

LaraMind: una scuola specializzata in PHP, JavaScript, Laravel e Vue.js

Noi di LaraMind siamo anche molto lieti di dare manforte, e quindi partecipare a questo processo di ristrutturazione in Italia per quanto riguarda l’utilizzo di PHP ad Oggetti all’interno delle aziende in modo da “convincerle” ad abbandonare definitivamente il PHP procedurale, che oggi nel 2018 è preistoria.

Non solo Laravel è LaraMind, siamo anche altro ma soprattutto siamo di supporto alle aziende che desiderano accelerare il proprio reaparto IT rendendolo all’avanguardia per quanto riguarda l’utilizzo di codice PHP e JavaScript tramite i rispettivi framework in cui siamo specializzati: Laravel e Vue.js.

Abbiamo formato anche diversi studenti in PHP ad Oggetti tramite un corso di 26 ore che continueremo a proporre perché appunto notiamo che è davvero importante che l’Italia per quanto riguarda l’utilizzo del PHP si adegui agli standard internazionali che ormai guardano unicamente la programmazione ad oggetti.

 

 

Leave a reply