installazione git

GIT le basi: installazione e verifica configurazione

Git è un tool estremamente adottato dagli sviluppatori “ma non troppo conosciuto”, o meglio non tutti gli sviluppatori hanno con Git la dimestichezza che vorrebbero avere e che dovrebbero avere. Spesso memorizziamo i comandi git che ci serve usare senza conoscerli a fondo, e tutto ciò non va benissimo, diciamoci la verità. Vediamo insieme per prima cosa come installare Git Mac e Windows.

Installazione Git

Su sistemi UNIX, cioè Linux e OSX, Git sarà già istallato di default.

Questa mini guida la si applica per qualsiasi versione superiore alla 2.0

Per aggiornare git

cliccare sul link qui sotto:

Aggiornamento Git

Invece per quanto concerne Windows, la versione di Git include non solo Git ma anche una versione di Git Bash.

Configurazione Git Windows

Adesso che abbiamo istallato Git, avremo bisogno di configurarlo e customizzarlo. Per prima cosa, dobbiamo dire a Git chi siamo. Questo è utile per tracciare il lavoro durante il processo di creazione e modifica contenuti

Il valore della chiave di configurazione è delimitata da doppi apici.

Impostiamo la mail

Certi comandi git hanno bisogno di usare un editor. Di default andrete ad usare l’editor predefinito

Vim è un tool molto particolare, non proprio per tutti.

Git usa un pager per visualizzare i contenuti. Di default è il comando less. Disabilitiamolo.

Verifica Configurazione

Ecco invece cosa dobbiamo fare se vogliamo verificare che tutto sia andato a buon fine:

LaraMind: Git e le combo possibili

Git per noi è sempre stato un “super must”, tendiamo infatti a proporlo sempre all’interno dei nostri corsi custom…  conoscere il codice ed essere a livello “0” di operatività è una delle cose che abbiamo iniziato a “non tollerare” più e quindi proponiamo felicemente combo di Laravel + Git o Git + Vue.js quando ci chiedono corsi custom di questo tipo!

Per qualsiasi tipo di informazione scrivici a   amministrazione@laramind.com

 

Leave a reply