aprire una start up in germania

Aprire una start up in Germania: le cose che devi sapere

Volete aprire una start up in Germania ma non sapete da che parte iniziare? La prima cosa che dovete fare è pensare a che tipo di forma societaria scegliere per la vostra start up e consultare un esperto che possa indirizzare il vostro business tedesco.
Ecco come aprire una start up in Germania.

Vivere in Germania

Vivere in Germania può essere un’opportunità interessante per chi vuole costruire la propria carriera in un paese economicamente solido e aperto all’innovazione. Non a caso la Germania ospita più di diecimila società, dalle piccole-medio imprese fino alle grandi aziende, che la rendono una potenza economica a livello europeo e mondiale.

E le start up? Il governo tedesco è aperto a tutti i tipi di imprese innovative, a maggior ragione alle start up, sia che siano made in Germania sia che siano straniere.

Scopriamo insieme quali sono le forme societarie tedesche e come aprire una start up in Germania.

aprire una start up in germania

Aprire una start up in Germania: i primi passi

Avete deciso di aprire una start up in Germania, ok, ma da dove bisogna cominciare?

Innanzitutto scegliete un consulente professionista a cui affidarvi per farvi consigliare la miglior forma giuridica per avviare la vostra start up.
Il parere di un esperto è fondamentale per conoscere le norme giuridiche e le questioni fiscali e per accedere, quindi, con più facilità al mercato tedesco.

Ma quali sono le forme societarie in Germania? Scopriamole insieme.

Gesellschaft mit beschränkter Haftung (GmbH)

Equiparabile alla società a responsabilità limitata (S.R.L.) italiana, la GmbH è una delle forme giuridiche più scelte dalle start up tedesche. Per costituirla bastano una sola persona e un capitale sociale di almeno 25.000 euro.

Per validarla è necessario redigere un accordo notarile firmato da tutti soci della start up e successivamente iscirverla al registro delle imprese tedesco, l’Handelsregister.
Inoltre è necessario nominare un amministratore delegato – o più di uno! – che sarà anche l’unico autorizzato a rappresentare ufficialmente la società.

Aktiengesellschaft (AG)

È la nostra S.P.A. e necessita di almeno 5 fondatori e di un capitale sociale di almeno 50.000 euro. Inoltre, a differenza della GmbH, quest’ultima è possibile quotarla in borsa.

Una società AG deve avere un Consiglio di Amministrazione autorizzato a decidere le varie questioni riguardanti la gestione del business della start up.
Per quanto riguarda l’autenticazione, questa deve essere fatta da parte di un tribunale o da un notaio a cui segue la registrazione presso l’Handelsregister.

Offene Handelsgesellschaft (OHG)

Per aprire una start up in Germania potete optare anche per un’altra forma giuridica di società, la OHG, paragonabile alla nostra S.N.C. (società in nome collettivo).

In pratica tutti i soci devono partecipare alla gestione del business, a meno che non sia stato concordato diversamente al momento della costituzione. Secondo la normativa tedesca, le questioni interne devono essere affrontate all’unanimità mentre per gli accordi di partenariato basta la maggioranza dei voti.

Per costituire un OHG basta recarsi in tribunale.

aprire una start up in germania

Come aprire una start up in Germania

Avete pensato al vostro piano di business e avete trovato un consulente esperto di fiducia? Bene, adesso potete aprire una start up in Germania!

Per farvi indirizzare verso le norme giuridiche tedesche e aprirvi un varco per entrare in quel tipo di mercato, potete affidarvi a un consulente appartenente a una società privata.

In alternativa, date un’occhiata ai siti web di enti governativi tedeschi, disponibili anche in lingua inglese, che offrono spunti e informazioni su come fare business e su come aprire una start up in Germania. Per esempio:

  • Existenzgruender.de è il sito del Ministero Federale dell’Economia e dell’Energia, disponibile anche in lingua inglese per chi vuole costituire una società in Germania
  • Make-it-in-germany.com offre informazioni interessanti per chi ha deciso di diventare imprenditore in Germania. Si tratta di un sito gestito dai ministeri federali tedeschi, ovvero affari economici ed energia, affari sociali e lavoro
  • Siti ufficiali delle varie Camere di Commercio e dell’Industria presenti in tutto il paese

E non dimenticatevi dei bandi per iscriversi ai programmi di incubazione e accelerazione per avviare la vostra start up! La Germania offre tantissimi programmi di questo tipo per permettere alle imprese innovative di accedere agli investimenti e di crescere velocemente.

Date un’occhiata al sito web www.f6s.com dove troverete diversi bandi di iscrizione dedicati alle start up.

 

Hai bisogno di formare il team di sviluppo della tua start up? Necessiti di un’accelerata lato sviluppo e di un miglioramento a livello di tecnologie? Inizia a dare un’occhiata ai nostri corsi!

 

Stai tirando su da 0 la tua start up e hai bisogno di un team di sviluppo?

Perfetto, scopri cosa possiamo fare per te!

Leave a reply