aprire una start up in canada

Aprire start up in Canada: tutto ciò che devi sapere

Volete aprire start up in Canada ma non sapete da che parte iniziare? Oggi siamo qui per spiegarvi come avviare una società in uno dei paesi più dinamici del mondo.

Ecco come aprire start up in Canada passo dopo passo, i vantaggi e i documenti necessari.

Perché aprire start up in Canada

Prima di scoprire insieme quali sono le società canadesi e come aprire una start up in Canada, è importante sapere perché potrebbe convenire trasferirsi in questo paese.

Il Canada, infatti, è uno dei paesi più dinamici del mondo, dove l’economia vive un’eccezionale fase di sviluppo, nonostante la popolazione ridotta (36.71 milioni di abitanti): pensate che l’intera popolazione canadese è di poco superiore alla metà di quella italiana!

Inoltre, esattamente come gli Stati Uniti, il Canada è uno stato federale ed è costituito da ben 10 province e 3 territori, tutti sviluppati o in via di sviluppo.

Insomma, si tratta di un paese valido per chi vuole avviare una propria attività.

Come aprire start up in Canada: le varie tipologie di società

Volete aprire una start up in Canada? Bene, per prima cosa dovete informarvi sulle società previste dall’ordinamento canadese, tenendo presente che si tratta di società controllate con autonomia patrimoniale.

In Canada, chi vuole aprire una start up, può scegliere tra 3 tipologie di società:

  • Incorporated, simile alla nostra società per azioni
  • Limited, simile alla nostra società a responsabilità limitata
  • Corporations

Vediamole una per una.

Come aprire una società Incorporated

Avete deciso di aprire una società Incorporated in Canada? Per costituirla è necessario utilizzare il modello predisposto dal Canada Business Corporations Act, grazie al quale verrà presentato l’atto costitutivo: per farlo è necessario pagare una tassa di registrazione.

Adesso dovrete compilare lo Statuto della società, farlo firmare da tutti i soci interni e allegando tutti gli accordi interni fra le parti fondatrici della start up.

Vi consigliamo di aprire un conto corrente presso un istituto di credito locale, situato nella città dove avete deciso di avviare la vostra impresa. Per farlo è necessario presentare diversi documenti identificativi, lo statuto della società e, infine, il modello autenticato dall’ufficio dove avete costituito la società.

aprire start up canada

Come aprire una società Limited

Adesso vediamo come aprire una società Limited, molto simile alla società a responsabilità limitata italiana.

Ricordatevi che il minimo dei soci fondatori deve essere di almeno due persone!

Per avviare una start up di questo tipo, è necessario presentare un modello prestabilito all’ufficio Canada Business Corporations Act.

Vi verrà richiesto l’atto costitutivo della società con allegato anche l’accordo interno tra i soci e i loro dati identificativi. Anche in questo caso dovrete versare una tassa di registrazione.

Come aprire una Corporation

Una valida alternativa alle tipologie di società canadesi di cui vi abbiamo appena parlato, potrebbe essere la Corporation, ovvero una società multinazionale. Per farlo, è necessario costituire un  gruppo di soci e un valido capitale sociale.

Per la costituzione della società, dovrete sempre rivolgervi all’ufficio Canada Business Act, allegando i dati d’identificazione di ogni singolo socio e l’importo di capitale versato da ciascuno di essi.

Se la vostra società Corporation arrivasse a fatturare più di settanta milioni di dollari canadesi (e ce lo auguriamo per voi!), ricordatevi di notificarlo al Competition Bureau, in modo da ricevere un’autorizzazione per questo tipo di esercizio.

aprire start up in canada

Aprire start up in Canada: i vantaggi fiscali

Ma quali sono i vantaggi di aprire start up in Canada? Come avete visto, si tratta di un paese solido e sviluppato, tanto che non sono poche le persone che decidono di cercare fortuna in Canada.

Perché? Principalmente perché il carico fiscale è basso e, qualora non riusciste a produrre reddito con la vostra attività, lo stato vi esonera dal pagamento di qualsiasi imposta.

La tassazione interna, inoltre, viene controllata dal Dipartimento delle Finanze e viene calcolata in base al vostro reddito.

L’imposta da pagare prevede un’aliquota tra il 15 e il 29% se si tratta di una società fatta da persone fisiche, mentre se si tratta di una società di persone giuridiche l’aliquota sarà del 15%.

Tassa di registro

Come abbiamo visto, per avviare una società in Canada è necessario pagare un’ imposta di registro, qui denominata land transfer tax.

L’aliquota della land transfer tax va da un minimo di 0,05% fino ad un massimo di 2%.

State attenti a scegliere il luogo più adatto alla vostra start up e anche il locale per il suo funzionamento: questi dati dovranno essere presentati tramite apposita documentazione al Dipartimento federale di competenza.

Aprire start up in Canada con la Camera di Commercio italiana

Lo sapete che per aprire start up in Canada potete richiedere un piccolo aiuto alla Camera di Commercio Italiana in Canada?

Quest’ultima vi offrirà un valido supporto nella compilazione di tutti i moduli necessari per l’avvio dell’impresa, fornendovi servizi di traduzione e interpretariato e occupandosi delle varie prassi giuridiche e doganali.

Adesso che sapete tutto su come aprire una impresa in Canada, rimboccatevi le maniche e iniziate a predisporre tutte le pratiche per l’avvio della vostra start up!

E prima di partire, ricordatevi di controllare la validità del vostro passaporto!

Leave a reply